Sito sperimentale
per lo Studio della
Didattica Collettiva
e della Museologia
della società
INFOGESTIONE
 
 

Dalla redazione
Musei e media
a cura della redazione di Network Museum

"Musei e media" è la nuova sezione di Network Museum dedicata a come i mezzi di comunicazione presentino e rappresentino i musei.

È la prima novità di quest'anno, tesa a rendere il nostro ragionamento sulle realtà e sulle attività espositive, conservative e didattiche, molto più attuale e vicino all'esperienza di tutti noi.

Network Museum, tra i vari aspetti della propria missione, contempla quello di avvicinare il mondo degli addetti ai lavori in ambito museale, la ricerca, il pubblico e, tra breve, anche anche la scuola, in occasione dell'avvio del progetto in rete Ididlab, dedicato alla condivisione delle sperimentazioni didattiche secondo la prassi della comunità scientifica.

L'informazione, o meglio, l'approccio critico a questo motore, la comunicazione mediatica appunto, che tutto sembra muovere secondo la propria logica, è di fondamentale importanza, soprattutto se riferito al tema dell'anno scelto da NM: la configurazione, ovvero gli effetti suscitati da un episodio espositivo rispetto alla rappresentazione della realtà circostante, originata da ogni individuo.


Albert Anker
"Contadino belga che legge il giornale"
(1878)
http://www.mahn.ch/
Fonte immagine: http://www.varesenews.it/

Come i media rappresentino i musei e quale idea trasmettano al pubblico, può influenzare moltissimo l'opinione che una collettività si costituisce di tali istituzioni e con esse, quella relativa alla loro funzione, alla ricaduta ed ai benefici della loro fruizione, dall'identità territoriale alla contribuzione delle stesse realtà museali dal punto di vista socio - economico.

L'approccio che si terrà, sarà innanzi tutto, proprio in virtù del tema dell'anno, orientato a presentare esempi di comunicazione, espressioni di come si configuri, agli occhi della collettività, o di come si suggerisca di interpretare l'attività museale e, più in generale, quella culturale. Il tutto, come è nello stile di NM e del nostro istituto, cercando di evitare giudizi sui contenuti, ma promuovendo interesse critico e rilevando oggettivamente condizioni originate dagli stessi. Nessuno vuole ergersi a professore di giornalismo o di tecniche massmediatiche, non è nei nostri intenti né nelle nostre capacità, ma, in accordo alla nostra missione, sentiamo necessario rilevare la condizione di un settore strategico nella vita di tutti, proponendo, questo sì, dei paragoni a riferimenti etici e convincimenti frutto della nostra attività professionale e di ricerca.

Se il Prof. Nome e Cognome scrivesse che potrebbe essere utile non fare accedere ai musei le persone alte oltre i due metri, certamente ci vedrete sostenere, pur elencando, descrivendo e cercando di comprendere le tesi esposte, il principio del libero accesso museale a chiunque, però non per motivi etico-legali considerati nella loro eccezione dogmatica, ma, soprattutto, per il convincimento che la cultura contribuisca a formare individui molto più utili alla nostra collettività, rispetto ad esponenti rispondenti a standard massificanti soggetti controllabili, ovvero secondo espressioni, se non scientificamente dimostrabili, almeno ragionevolmente spiegabili e condivisibili. La cosa più difficile da compiere, così come lo è per ogni aspetto di NM, non è ispirarsi, scegliere o privilegiare una corrente di pensiero, politica, filosofica, religiosa, etica o, anche solo, utile alla ragione di impresa, ma fondare opinioni e critiche su evidenze metodologico-scientifiche o come prodotto di una analisi aperta ad ogni tipo di critica e disponibile a condividere dialetticamente percorsi e risultanze.

Come sempre sarà possibile per i nostri lettori esprimere preferenze e, soprattutto, pareri attraverso i forum inseriti in calce ad ogni sezione.


00
Fonti, approfondimenti e collegamenti inerenti il tema
- La copertina: "Configurazione"
- Il tema dell'anno: "Configurazione: una introduzione teorica al tema dell'anno"
- Musei e media: "Da La Stampa del 05.02.2017"

00
Esprimete il vostro parere e condividete questi contenuti

Coordinate di questa pagina.
Titolo: "Musei e media" - Codice: I130607.0827.DDC.AP.man/INET1702070800MANa2 - Autore: Network Museum - Ultimo aggiornamento: 07/02/2017
00
NETWORK MUSEUM
Questo sito è di proprietà della società INFOGESTIONE di Gian Stefano Mandrino & C. s.a.s.
sede legale: via Bardonecchia, 93 - 10139 - Torino - Italia - tel.: 0039 - 011 - 3835724
Partita IVA/Codice Fiscale: 07241240014 - REA: 876784

http://www.infogestione.com
- infogestione@infogestione.com
Proprietà intellettuale della società INFOGESTIONE s.a.s.: tutti i diritti sono riservati.


RESPONSABILITÀ - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI "PRIVACY" - NOTE LEGALI