Sito sperimentale
per lo Studio della
Didattica Collettiva
e della Museologia
della società
INFOGESTIONE
 
 

Libri e musei
La tavola di Dio
a cura della redazione di Network Museum

Insistiamo ancora una volta sul "percorso" come lettura di un "lay out" espositivo, anche se per il volume che stiamo presentando, più che di spunto per un itinerario fisico si potrebbe parlare di un "allenamento" per un viaggio tematico, che potrebbe risultare propedeutico per ripetute ricerche, alla scoperta del riscontro di quanto descritto nella realtà delle opere esposte, citate nel testo, e reperibili presso le proprie sedi.

Un ottimo esempio di interazione tra nozione e critica, un riuscito invito ad allenarsi a comprendere quanto ci viene proposto dall'atto artistico, ad approfondirlo ed a farlo nostro.

Il testo in questione è "La tavola di Dio", edito da Edizioni Clichy, e scritto da Lauretta Colonnelli, che vi presentiamo proprio in occasione del periodo pasquale.

Il testo
In quale salsa Gesù intinse il boccone che offrì a Giuda? A che ora ebbe inizio l'ultima cena? Chi la cucinò? Pesce, agnello o maiale? Arrosto o bollito? Vino bianco o vino rosso? Quali inni cantarono Gesù e gli apostoli dopo aver mangiato? Seduti o sdraiati? Chi pagò il conto? Quante Ultime cene con gamberi ci sono nelle chiese del Trentino? Quante ciliegie dipinse il Ghirlandaio nei cenacoli fiorentini? Seduti o sdraiati? Chi pagò il conto? Quante Ultime cene con gamberi ci sono nelle chiese del Trentino?



Quante ciliegie dipinse il Ghirlandaio nei cenacoli fiorentini? È vero che Leonardo era vegetariano? E perché riempì di anguille i piatti del suo Cenacolo? Chi fu l'unico artista a raffigurare la Pasqua ebraica? Perché Giuda veste di giallo? E perché ha i capelli rossicci? Che cos'è il gomito rinascimentale? Da dove arrivarono i gatti che compaiono sotto la tavola dei cenacoli? Per quanti minuti deve riposare l'impasto degli azzimi? Perché i grilli sono puri? E perché le lumache no? Di quanto sono aumentate le porzioni della sacra cena negli ultimi mille anni? Chi ha dipinto la pagnotta più grande? Perché quasi tutti gli artisti hanno riempito di coltelli la mensa di Gesù? In quale Ultima cena appare il primo tovagliolo della storia dell'arte? Arte, cibo, storia, fede. Dopo il grande successo dei due volumi di Conosci Roma? Lauretta Colonnelli ci guida in un avventuroso viaggio tra le infinite rappresentazioni dell'Ultima cena, dai Cenacoli fiorentini a Leonardo, da Giotto a Veronese, da Marc Chagall a Andy Warhol.


L'autrice
Nata a Pitigliano (Grosseto), residente a Roma dal 1969, dopo gli studi classici si è laureata in Filosofia all'Università La Sapienza, dove è stata per due anni assistente di Adriano Magli presso la cattedra di Storia del Teatro. Seguono due anni in Rai come programmista regista. Dal 1979 giornalista all'Europeo, dal 1992 caporedattore della cultura ad Amica, dal 1996 alla sezione culturale del Corriere della Sera. Pubblicazioni recenti: il saggio su "Gli irripetibili anni '60 a Roma" (ed. Skira, 2011 ) e il libro "Conosci Roma?" (ed. Clichy, 2013): una passeggiata tra i segreti della Città Eterna raccontati in 450 domande e altrettante risposte.

(Fonte immagini e recensione: http://www.edizioniclichy.it/index.php?file=scheda_libro&id_pubblicazione=150)


Fonti, approfondimenti e collegamenti inerenti il tema
- Rassegna stampa dedicata al testo: http://www.edizioniclichy.it/index.php?file=rassegna_stampa&id_pubblicazione=150

Reperibilità del testo
- Edizioni Clichy: http://www.edizioniclichy.it/index.php?file=scheda_libro&id_pubblicazione=150
 
Esprimete il vostro parere e condividete questi contenuti

Coordinate di questa pagina.
Titolo: "
La tavola di Dio" - Codice: 130607.0827.DDC.AP.man/INET1603221000MANA2 - Autore: Network Museum - Ultimo aggiornamento:22/03/2016
00
NETWORK MUSEUM
Questo sito è di proprietà della società INFOGESTIONE di Gian Stefano Mandrino & C. s.a.s.
sede legale: via Bardonecchia, 93 - 10139 - Torino - Italia - tel.: 0039 - 011 - 3835724
Partita IVA/Codice Fiscale: 07241240014 - REA: 876784

http://www.infogestione.com
- infogestione@infogestione.com
Proprietà intellettuale della società INFOGESTIONE s.a.s.: tutti i diritti sono riservati.


RESPONSABILITÀ - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI "PRIVACY" - NOTE LEGALI